Cosa si può portare nel bagaglio a mano in aereo

Consigli di viaggio

Il bagaglio a mano in aereo rappresenta sempre un’incognita per il viaggiatore, sia per quanto riguarda le sue dimensioni, che possono variare a seconda della compagnia aerea con cui sceglie di spostarsi, sia per le cose che si possono portare o che non si possono portare.

In alcuni Paesi infatti, come ad esempio l’Australia, non è permesso introdurre frutta o altri cibi pericolosi per la biodiversità. Inoltre, per i visitatori che non li dichiarano, oltre alla confisca è prevista anche una multa salata.

Negli Stati Uniti invece, per quanto riguarda l’Italia, non è consentito importare carne di maiale, mentre in Giappone addirittura non è permesso portare con sé, nemmeno nel bagaglio da stiva, piastre per capelli contenenti batterie al litio che non possono essere rimosse.

Ovviamente tutti questi che abbiamo citato sono casi eccezionali e, per certi versi, anche “estremi” visto che non toccano tutti gli aeroporti.

Tuttavia esiste una serie di regole su cosa si può portare e cosa non si può portare nel bagaglio a mano in aereo che riguarda tutte le aerostazioni e che è sempre bene tenere a mente per evitare il rischio di incorrere in spiacevoli inconvenienti alla dogana.

Vediamole insieme.

Bagaglio a mano: cosa si può portare in aereo

  • Il biglietto aereo
  • I documenti di viaggio (passaporto, carta d’identità e, per i viaggiatori che si recano negli Stati Uniti o in Australia, il visto turistico)
  • Il cellulare
  • Dispositivi per ascoltare la musica
  • Felpe o mantelline per la pioggia
  • Riviste
  • Libri
  • Liquidi

Attenzione: per quanto riguarda i liquidi, a causa della nuova norma entrata in vigore dopo l’11 settembre 2001, possono essere trasportati soltanto all’interno di bottigliette richiudibili in modo ermetico, di al massimo 100 millilitri, e non possono superare il litro (quindi si possono portare al massimo dieci bottigliette).

Inoltre, i liquidi devono essere chiusi all’interno di una busta di plastica richiudibile, che si può acquistare in farmacia o nei supermercati, e presentati al controllo doganale prima di passare sotto il metal detector e recuperare il bagaglio a mano.

Bagaglio a mano: cosa non si può portare in aereo

  • Esplosivi
  • Pinzette
  • Coltelli, lamette, rasoi e altri oggetti taglienti
  • Sostanze chimiche e liquidi che possono essere pericolosi
  • Bottiglia d’acqua o altre bibite. Se si vuole prendere qualcosa da bere per il viaggio, soprattutto se è molto lungo, consigliamo di acquistarlo nell’area duty free.
  • Armi
  • Superalcolici