+15 Migliori cose da fare a Tokyo

La grande città di Tokyo non ha certamente bisogno di alcuna presentazione, è una città che non dorme mai, sempre in movimento con migliaia di luci che adornano gli edifici ed i grandi grattacieli.

Conosciuta grazie alle sue moderne strutture, avrai modo di immergerti sia nella sua antica cultura, quindi facendo un passo indietro nella storia, che esplorare le parti moderne della città insieme ai parchi, ai grandi palazzi ed anche ai templi sacri. Quando visiterai Tokyo sicuramente avrai tantissime cose da fare e da vedere, eccoti quindi una lista delle 40 cose migliori da fare a Tokyo.

1 Visita al Palazzo Imperiale

palazzo imperiale tokyo
Porta del Palazzo Imperiale – flickr: ©rayinmanila

Una delle attrazioni turistiche principali di Tokyo è certamente il Palazzo Imperiale dove vivono i membri della famiglia imperiale. Si estende su una superficie di 23.000 metri quadrati all’interno del quartiere di Chiyoda.

Per visitare il palazzo è necessario effettuare una prenotazione all’ufficio degli affari imperiale, sarebbe opportuno richiedere l’accesso qualche giorno prima. Per maggiori informazioni puoi visitare il sito ufficiale.

Indirizzo: 〒100-8111 Tōkyō-to, Chiyoda-ku, Chiyoda, 1−1
Prezzo: gratis
Chiusura: 21 Lug-31Ago / 28 Dic-4 Gen, giorni festivi, Sabato* e Domenica
Come arrivare: Metropolitana: Nijubashimae, Otemachi, Takebashi.

* Da Marzo a Maggio e da Ottobre a Novembre è possibile visitare il palazzo anche il Sabato.

2 Dormi in un ryokan

hotel ryokan giappone
Ryokan, tipico hotel giapponese

Il Ryokan è un tipico hotel giapponese che è rimasto fedele alle tradizioni risalenti all’epoca Edo. La stanza è molto minimalista, del tutto spoglia per far spazio al minimo indispensabile. Generalmente i pavimenti sono ricoperti da “tatami” una sorta di legno pressato, mentre il mobilio è molto scarno.

Il letto tradizionale giapponese si chiama “futon” e viene allestito dopo la cena. Si tratta di un materassino poggiato direttamente a terra, con piumino e cuscino.

Le stanze Ryokan non hanno il bagno in camera privato ed il giardino spesso viene utilizzato per la degustazione del te. Un’altra peculiarità di queste tradizionali camere sono le porte scorrevoli.

Generalmente in questi alberghi la cena e la colazione può essere servita in un’area comune oppure in camera. Il cibo non ha nulla a che vedere con quello occidentale. Si tratta di piatti tipici giapponesi molto particolari.

Un tipico hotel Ryokan è il Matsubaya Ryokan, è uno tra i più economici, ma sempre al completo. Prenota una camera

3 Visita al Tokyo National Museum

Tokyo National Museum
Tokyo National Museum – ©tnm.jp

Il Tokyo National Museum è il museo più famoso ed antico della città di Tokyo. Il museo di arte ed archeologia colleziona numerosi reperti archeologici provenienti sia dal Giappone che dalla parte orientale dell’Asia, alcuni dei quali sono stati contrassegnati come tesoro nazionale.

Indirizzo: 〒110-8712 Tokyo, Taitō, Uenokoen, 13−9
Prezzo: 620 yen (corrispondono a circa 5 euro) per adulti, gratis per ragazzi al di sotto di 18 anni o al di sopra di 70 anni
Apertura: Mar-Dom 9:30-17
Chiusura: Lun, 26 Dic, 1 Gen
Come arrivare: Metropolitana Ginza, Hibiya, Chiyoda

4 Mangia il vero sushi giapponese

Sushi
Sushi, piatto tipico del Giappone

Se fai un viaggio in Giappone non puoi andartene senza prima aver provato il vero sushi giapponese, che, a detta di molti, non ha nulla a che vedere con quello servito dai ristoranti sparsi nel mondo.

Il sushi è un piatto tipico giapponese conosciuto in tutti i paesi dove il principale ingrediente è il riso. Ne esistono di diversi tipi ed altri ingredientri che potresti trovare sono il salmone, il pesce crudo, le verdure e le uova.

Uno dei migliori posti dove mangiare sushi è Sushi Zanmai aperto tutto il giorno, si tratta di una catena di ristoranti, per cui è molto facile trovarne uno nel quartiere che stai visitando o dove pernotti.

5 Vista panoramica sullo Skytree

Tokyo
Tokyo, sullo sfondo lo SkyTree

Lo Sky Tree è un’enorme torre per telecomunicazioni, la più alta presente nel territorio del Giappone, 634 metri di altezza, posizionata nel quartiere Simuda.

Quasi in cima alla torre è presente un punto d’osservazione dove è possibile godere di tutto il panorama sulla città, lassù puoi anche sederti e consumare un pasto nel ristorante.

È inutile dire che se ami le luci ti conviene salire sulla torre di sera, infatti l’ultimo ingresso è alle ore 21.

L’attrazione principale dello Skytree è la Tembo Galleria (piano 450), mentre nella Tembo Deck (piano 350) viene esposta il paravento del maestro Ukiyoe Kuwagata Keisai in cui viene rappresentata la città all’epoca di Edo.

Indirizzo: 〒131-0045 Tōkyō-to, Sumida-ku, Oshiage, 1 Chome−1−2
Prezzo: Biglietto singolo (piano 350) 3000 yen gli adulti e 1.500 yen da 4 a 11 anni, biglietto combo ticket (piano 350+450) 4000 yen gli adulti e 2000 yen da 4 a 11 anni. I bambini fino a 3 anni entrano gratis.
Apertura: tutti i giorni, 10-21

6 Indossa un kimono

kimono giappone
Kimono

Il Giappone è conosciuto in tutto il mondo per suoi usi e costumi, in particolar modo il kimono è un capo d’abbigliamento che fa parte dei tradizionali costumi.

È un abito lungo che generalmente viene indossato dalle donne. Non viene utilizzato nella vita di tutti i giorni, ma ancora oggi viene indossato in alcuni eventi speciali come ad esempio un matrimonio od una cerimonia tipica. Per chi lo desiderasse, è possibile affittare un kimono e fare delle foto in giro per la città.

Uno dei luoghi in cui puoi noleggiare un kimono a Tokyo è Shim. Il prezzo di noleggio per mezza giornata è di circa 38 euro, mentre un’intera giornata costa circa 47 euro. Qui puoi scegliere tra kimono e yukata, quest’ultimo ha la cintura larga ed il materiale di produzione è cotone, anzichè la seta come nel caso del kimono.

7 Divertirsi al Disneyland Tokyo

Disneyland Tokyo
Parco divertimento Disneyland di Tokyo

Soprattutto se sei in compagnia di bambini, un luogo perfetto all’insegna del divertimento è Disneyland. Se stai visitando Tokyo ed hai diversi giorni a disposizione, e sei un amante dei parchi di divertimento a tema, non puoi perderti l’ingresso a Disneyland di Tokyo. In più puoi anche decidere di visitare il DisneySea, un parco acquatico attiguo. Attenzione l’ingresso DisneySea non è compreso nel biglietto di Disneyland, dunque è necessario verificare il prezzo a parte.

Indirizzo: 〒279-0031 Chiba-ken, Urayasu-shi
Prezzo: 7.400 yen (adulti dai 18 anni in su), 6.400 yen (12-17 anni), 4.800 yen (bambini da 4 a 11 anni), 6.700 yen (anziani da 65 anni in su). I bambini fino a 3 anni entrano gratis.
Apertura: tutti i giorni dalle 8 alle 22 (alcuni giorni apre alle 8:30 o alle 9)

Salta la fila
Come ogni attrazione più importante ci viene in aiuto getyourguide. Per entrare al Disneyland Tokyo bisogna fare una coda infinita, per cui ti consiglio di prenotare in anticipo il biglietto e di fartelo recapitare direttamente in hotel. Con questa soluzione puoi saltare la fila ed entrare subito, oltre ad avere il biglietto del treno incluso da e per il parco di divertimento.

Acquista il biglietto e salta la fila

8 Visitare Asakusa

tempio senso ji tokyo
Tempio Senso Ji – Tokyo

Asakusa è uno dei quartieri più importanti di Tokyo o, per meglio dire, è il quartiere più ricco di cose da vedere. Il Tempio di Senso-Ji è uno dei simboli della capitale del Giappone ed è l’attrazione turistica più visitata. Fanno parte di Asakusa anche la grande torre Sky Tree ed il suo acquario Sumida, oltre alla Kaminarimon la gigantesca porta della città.

Ad Asakusa puoi acquistare svariati tipi di souvenir ed oggettini tipici giapponesi, come ad esempio il kimono o lo yukata di cui abbiamo parlato al punto n° 6 di questa guida su Tokyo. In particolar modo ti consigliamo di andare a Nakamise Dori, una strada antica dove, oltre a poter dedicare delle ore allo shopping, puoi anche provare il vero cibo giapponese.

9 Visitare Edo-Tokyo Museum

Per chi non lo sapesse Edo è il nome antico di Tokyo. La città nacque nel 1180 ed il cambio del suo nome coincide con la fine dell’epoca Edo (1603-1868).

Nel museo Edo-Tokyo potrai ripercorrere l’epoca di Edo grazie alle varie sale allestite.

Indirizzo: 〒130-0015 Tōkyō-to, Sumida-ku, Yokoami, 1 Chome−4−1
Prezzo: 600 yen (adulti), 300 yen (sopra i 65 anni)
Apertura: Mar-Dom  9-17:30 (Sab 9-19:30)

10 Passeggiare nel Parco Ueno

Parco Ueno Tokyo
Parco Ueno a Tokyo

Il Parco Ueno (Ueno Kōen in giapponese) è uno dei parchi più grandi e famosi di Tokyo. Realizzato nel 1873 sui terreni che appartenevano al tempio di Kan’ei-ji, si trova nel distretto di Taito ed è conosciuto non solo per essere la sede di numerosi musei, come il Museo Nazionale di Tokyo, ma anche perché è uno dei punti dove, tra la fine di marzo e l’inizio di aprile, è possibile ammirare la fioritura dei ciliegi, un vero e proprio evento naturale che richiama sia i giapponesi sia i turisti che si trovano in vacanza nel Paese del Sol Levante.

11 Kabukichō, quartiere a luci rosse

Kabukichō quartiere tokyo
Kabukichō, quartiere a luci rosse di Tokyo

Kabukichō, noto anche come Città che non dorme mai, è un quartiere a luci rosse situato nel distretto di Shinjuku. Ospita diversi club in cui si possono trovare hostess e steward, hotel dell’amore (non per nulla è uno dei luoghi in cui le coppie si rifugiano per cercare un po’ di intimità), cinema, teatri, ristoranti, negozi e nightclub.

Il nome del quartiere deriva dai progetti che vennero realizzati negli anni Quaranta per costruire un teatro kabuchi, ma anche se il teatro poi non venne mai costruito, il nome rimase.

Kabukichō si trova a pochi passi dalla stazione ferroviaria di  Shinjuku.

12 Visita al castello di Edo

Il Castello di Edo, conosciuto anche come Castello di Chiyoda, è un castello eretto nel 1457 che fa parte del Palazzo Imperiale di Tokyo, situato nel distretto di Toshima, nella parte centrale della capitale giapponese.

Durante il periodo Edo (1603-1868), oltre ad essere la residenza dello shōgun, veniva utilizzato come base militare. Dopo la resa dello shōgun e la Restaurazione Meji, il castello diventò parte del Palazzo Imperiale di Tokyo.

Nel 1873 le parti più antiche furono distrutte da un incendio. In seguito, nel 1888, vennero aggiunti nuovi edifici, che ancora oggi si possono ammirare in tutto il loro splendore.

13 Vedere il Santuario Meiji

Santuario Meiji Tokyo
Santuario Meiji di Tokyo

Il Santuario Meiji, o Meiji Jingu, è uno dei santuari scintoisti più famosi del Giappone. Eretto nel 1921 in segno di riconoscenza all’imperatore Meiji e all’imperatrice Shoken, primi sovrani del Giappone moderno, si trova all’interno del Parco Yoyogi di Shibuya.

È circondato da più di mille alberi, che sono stati donati da tutti gli abitanti dell’arcipelago. Per accedervi, bisogna attraversare il bosco che lo circonda e passare sotto l’imponente cancello realizzato in legno di cipresso, il torii, che segna l’entrata del complesso. Il sito religioso è in uso ancora oggi e non è raro che venga usato per celebrare matrimoni.

Indirizzo: 1-1 Yoyogi-Kamizono-cho, Shibuya-ku
Prezzo: 500 yen

14 Dormire in un hotel a capsula

Hotel a capsula di Tokyo
Tipico hotel a capsula di Tokyo

Dormire in un hotel a capsula a Tokyo, a dispetto di quello che si crede, non è un’esperienza così economica.

Inizialmente i capsule hotel vennero creati per gli uomini d’affari, i pendolari e gli ubriachi, ma adesso sono cambiati, soprattutto dopo che i turisti hanno iniziato ad essere incuriositi da queste sistemazioni spartane.

Le capsule, oggi disponibili sia per gli uomini sia per le donne, sono grandi come un letto singolo, hanno la corrente, la connessione wi-fi, l’aria condizionata e la tv, mentre il bagno è in comune. Il prezzo a notte va dai 2000 ai 5000 yen (15-40 euro).

Ho selezionato per te 3 hotel a capsula di Tokyo con ottime recensioni:

  • L’hotel Nine hours Shinjuku-North con più di 3.000 recensioni ed un punteggio di 8.7 su booking.com . Puoi scegliere tra capsule per donne e capsule per uomini.
  • L’hotel Commun SHIBUYA è esclusivamente per uomini. Più di 1000 recensioni con un punteggio Ottimo di 8.1 su booking.com . Dentro la camera capsula è presente la tv ed una cassaforte.
  • Per chi invece vorrebbe dormire in un hotel a capsula ma è un po’ claustrofobico al sol pensiero di dormire lì dentro, può prenotare una camera box nell’hotel MyCube by MYSTAYS, il prezzo è un po’ più alto rispetto agli altri, però ha una valutazione di 9.1 ed è quindi Eccellente.

15 Mangiare i veri noodles

noodles giapponesi
Ramen: noodles carne, uova e verdure

Sembra quasi uno slogan, ma una delle cose da fare a Tokyo è proprio quella di mangiare i noodles, soprattutto se serviti all’interno di una zuppa calda e fumante come il ramen.

Diventato quasi un’icona della cucina giapponese in Francia e negli Stati Uniti, a Tokyo invece, pur essendo amatissimo dai giapponesi, il ramen è poco consumato, perché è molto calorico! Lo si può trovare sia nei ristoranti sia come street food a Shibuya e a Shintuku. Di solito, oltre che con i noodles, viene preparato con diversi tipi di carne, uova, funghi shitake e verdure.

Tour e biglietti di tokyo

Dove dormire: Migliori hotel di tokyo